Tappa al Brancaccio per il tour di Zarrillo

68

Michele Zarrillo arriva nei teatri delle principali città italiane con il suo tour “Cinque giorni da 30 anni” per festeggiare le tre decadi del suo evergreen che continua a conquistare platee e generazioni. Le date vengono man mano annunciate dall’artista. A Roma sarà il 16 dicembre al Teatro Brancaccio. Anticipato da un live a grande richiesta la scorsa estate a Ostia Antica, il tour prevede una serie di speciali appuntamenti, con ospiti a sorpresa, per incontrare i fan storici e quelli delle nuove generazioni che, complice l’edizione 2023 del Festival di Sanremo, lo hanno scoperto dopo il duetto con Will proprio sulle note del suo brano. “Cinque giorni” venne pubblicata per la prima volta a febbraio del 1994, a distanza di 30 anni dall’uscita non solo è tornata in auge, diventando virale sui social soprattutto tra i giovanissimi, ma alcuni mesi fa è stata certificata Disco d’Oro. Il brano è stato scritto dallo stesso Michele Zarrillo insieme a Vincenzo Incenzo, è uno dei più rappresentativi dell’intera carriera dell’artista e raggiunse uno straordinario successo di vendite. Fa parte del quarto album della discografia di Zarrillo, ‘Come uomo tra gli uomini’ e venne presentato durante il 44º Festival di Sanremo, nella sezione Campioni, classificandosi al 5º posto. Due ore di spettacolo in cui non mancheranno le canzoni degli ultimi album. Sul palco assieme a Zarrillo ci sono anche Roberto Guarino (chitarre), Andrea Valentini (chitarre), Andrea Rongioletti (tastiere), Danilo Fiorucci (basso), Pino Vecchioni (batteria). Produzione Musicale Alessandro Canini. Organizzazione e produzione Authentic Jam. Prezzi da 26,00 a 46,00 euro.