“Musicamens”, un bando alla ricerca di canzoni inedite sull’inclusione sociale

46

Al via il bando Music@Mens, per canzoni inedite su tematiche dell’inclusione sociale e contro il pregiudizio in salute mentale. L’iniziativa rientra nell’ambito della III Edizione del “Festival della Salute Mentale RO.MENS per l’inclusione sociale contro il pregiudizio”, organizzato dal Dipartimento di Salute Mentale ASL Roma 2, in collaborazione con l’Assessorato alle Politiche Sociali e alla Salute di Roma Capitale, che si svolgerà dal 3 al 7 ottobre 2024. Obiettivo del concorso è stimolare gli autori a creare prodotti musicali che ricordino le tematiche della salute mentale, attivando l’attenzione e la sensibilità di un pubblico vasto, soprattutto giovanile e di promuovere l’arte musicale come vettore di messaggi informativi ed educativi positivi. “La musica – sostiene l’assessora alle Politiche Sociali e alla Salute Barbara Funari – è uno ‘strumento’ importante per aiutare a combattere i pregiudizi in salute mentale, coinvolgendo soprattutto i giovani con un linguaggio universale e di forte impatto emotivo. Speriamo che in tanti possano accogliere l’invito a partecipare al bando, anche come occasione per stimolare una riflessione sul valore dell’inclusione e arrivare ad una città veramente solidale”.

Il concorso è aperto a tutti coloro che hanno un’età superiore ai 18 anni; è prevista una specifica sezione per gli studenti, anche minori, delle scuole medie superiori che si trovano nei Municipi IV, V, VI, VII, VIII e IX nel territorio dell’ASL Roma 2. La premiazione si terrà la mattina di martedì 8 ottobre 2024 presso la Sala della Protomoteca del Campidoglio, e le canzoni selezionate saranno diffuse attraverso i mass media. L’iscrizione è gratuita. Occorre inviare brani in formato audio Mp3, in lingua italiana e della durata massima di quattro minuti all’indirizzo di posta elettronica musicamens@salutementale.net rispettando le regole del bando disponibile sul sito dedicato www.salutementale.net/musicamens. Scadenza del bando: 31 agosto 2024.