Piazze di spaccio, cinque arresti in poche ore

36

I Carabinieri della Compagnia di Frascati, d’intesa con la Procura della Repubblica di Roma, hanno portato a termine un’attivita’ antidroga nelle principali piazze di spaccio del quartiere di Tor Bella Monaca. In manette sono finite 5 persone e sono state sequestrate centinaia di dosi di sostanze stupefacenti – tra cocaina, crack, hashish, marijuana e eroina. Le attivita’ rientrano nell’ambito di un piu’ ampio piano strategico pianificato dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Roma per prevenire e reprimere ogni forma di illegalita’ e degrado nelle periferie. In via dell’Archeologia, i Carabinieri della Stazione di Roma Tor Bella Monaca hanno arrestato un cittadino italiano di 69 anni, gia’ sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, il quale sottoposto a perquisizione personale e domiciliare e’ stato trovato in possesso di 15 involucri di eroina, due involucri di crack pronti per essere venduti e la somma contante di 3.500 euro, ritenuta provento della pregressa attivita’ di spaccio. Poco piu’ tardi, sempre gli stessi Carabinieri, in altra piazza di spaccio di via dell’Archeologia, hanno notato un cittadino tunisino di 23 anni, senza fissa dimora e con precedenti, mentre occultava in un muro presente nella piazza, due bustine contenenti 75 involucri di cocaina.

Immediatamente bloccato e’ stato condotto in caserma. Ancora in via dell’Archeologia, questa volta i Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Frascati hanno arrestato in flagranza un romano di 23 anni, gia’ noto alle forze dell’ordine che, controllato durante un posto di controllo alla circolazione stradale, ha assunto un atteggiamento nervoso alla vista dei militari. Ragion per cui, i Carabinieri hanno deciso di perquisirlo e lo hanno trovato in possesso di due panetti di hashish dal peso complessivo di 200 grammi e la somma contante di 370 euro. La successiva perquisizione anche presso il domicilio del 23enne, ha permesso ai Carabinieri di rinvenire 11 grammi di sostanza da taglio del tipo mannitolo, che e’ stata sequestrata. In via Giacinto Camassei, invece, altra nota piazza di spaccio, i Carabinieri della Stazione di Tor Bella Monaca hanno sorpreso un 41enne romano, gia’ noto alle forze dell’ordine, mentre cedeva un involucro di cocaina ad un acquirente donna che, e’ stata identificata e segnalata alla Prefettura di Roma, quale assuntrice di sostanze stupefacenti. Sottoposto a perquisizione personale, il 41enne e’ stato trovato in possesso di ulteriori 14 involucri di cocaina e la somma contante di circa 520 euro, ritenuti il provento della pregressa attivita’ di spaccio.