Alla Centrale Montemartini la mostra fotografica “Architetture inabitabili”

38

Inaugurata alla Centrale Montemartini all’Ostiense la mostra di fotografie dedicate alle “Architetture inabitabili”, una mostra che apre al dibattito, proponendo un’indagine sulla funzione abitativa delle architetture. Attraverso le immagini storiche dell’Archivio LUCE e di altri archivi, accostate alle fotografie firmate da fotografi e artisti contemporanei come Gianni Berengo Gardin, Guido Guidi, Marzia Migliora, Mark Power, Sekiya Masaaki, Steve McCurry, ad alcune immagini di Francesco Jodice e di Silvia Camporesi appositamente commissionate per la mostra e alle pagine di alcuni scrittori italiani composte per l’occasione, viene proposto un nuovo punto di vista sull’architettura, teso a scoprire una concezione diversa da quella legata alla funzionalità abitativa. Edifici-simbolo di Roma e di altre città italiane evidenziano questo rapporto critico tra costruire e abitare, “architetture inabitabili”, appunto. La mostra è aperta al pubblico fino al 5 maggio 2024.