Sport, torna la Corsa di Miguel: appuntamento il 21 gennaio

71

Torna a Roma il prossimo 21 gennaio la corsa di Miguel; domani la conferenza stampa di presentazione all’Auditorium Ara Pacis. La gara ricorda la figura del maratoneta poeta argentino desaparecido Miguel Sanchez. Una corsa di amatori, studenti, principianti, ma anche di campioni mondiali e olimpici. Nell’album della manifestazione, che dal 2016 arriva allo stadio Olimpico, ci sono personaggi iconici dello sport italiano: fra gli altri, Pietro Mennea aveva fatto da spettatore e da testimonial incontrando Elvira Sanchez, la sorella di Miguel, insieme con un altro campione olimpico, il cestista argentino Hugo Sconochini. Dal debutto nell’ambito atletico con la Corsa di Miguel nel 2017, Massimiliano Rosolino, il nuotatore d’oro di Sydney, ormai podista di ottimo livello, è sempre presente negli ultimi anni. La Corsa di Miguel sarà anche un omaggio alla memoria di Gianni Bondini, il giornalista recentemente scomparso che fu fra gli ideatori della manifestazione nel 2000. Le scuole Italiane parteciperanno nel suo ricordo a un concorso giornalistico per gli studenti sul tema dell’inclusione attraverso lo sport.