Polizia Locale, Mario De Sclavis è il nuovo Comandante generale

96

Mario De Sclavis è il nuovo Comandante generale del Corpo di Polizia Locale di Roma Capitale. Il Sindaco Roberto Gualtieri ha firmato l’ordinanza con la sua nomina. Già Vicecomandante del Corpo e attualmente Responsabile dell’Ufficio per la mobilità in vista del Giubileo, De Sclavis succede al Comandante Ugo Angeloni che a fine mese arriva alla fine del suo mandato, iniziato nel dicembre del 2020. “Abbiamo scelto la persona giusta per guidare il processo di rafforzamento della Polizia Locale che stiamo portando avanti, a partire dall’imminente ingresso di 800 nuovi vigili con il concorso le cui prove si sono da pochi giorni concluse. Nell’anno che ci porterà al Giubileo del 2025, con tanti altri cantieri che si apriranno e dovranno chiudersi entro il 2024, il supporto della polizia municipale è indispensabile per superare le tante sfide che attendono Roma. Da questo punto di vista sono convinto che la lunga esperienza e l’indiscutibile competenza del Comandante De Sclavis saranno una garanzia per tutta la cittadinanza. Ringrazio il Comandante Ugo Angeloni per la professionalità e l’impegno costante che in questi anni ha messo al servizio di Roma”, ha commentato il Sindaco Gualtieri.