Semplificazione e certezze: ecco il nuovo Regolamento degli impianti sportivi

101

Votato all’unanimità dall’Assemblea Capitolina il Nuovo Regolamento degli impianti sportivi. Lo annuncia l’Assessore Alessandro Onorato ai grandi eventi, sport, moda e turismo: “Semplificazione degli iter amministrativi per gli interventi di ammodernamento degli impianti; criteri oggettivi e non più lasciati all’interpretazione per la classificazione; regole certe sulle sponsorizzazioni; adeguamento dei canoni per gli eventi extra sportivi e sanzioni proporzionali alla gravità delle irregolarità commesse”. Sono questi, quindi, i pilastri del nuovo Regolamento, che tende a semplificare e snellire i procedimenti amministrativi per i lavori nelle strutture, per l’inserimento di nuove discipline e inserisce l’adeguamento annuale delle tariffe attraverso parametri decrescenti e proporzionali dal centro storico ai quartieri fuori dal Gra. “Da oggi, finalmente, i concessionari, gli utenti e il mondo dello sport tutto avranno a disposizione uno strumento che restituisce certezze al settore – ha aggiunto Onorato -. Per rendere l’offerta sportiva degli impianti comunali moderna e competitiva e la pratica sportiva veramente accessibile a tutti, a prescindere dalla condizione sociale e dalle disponibilità economiche”.