Tor Bella Monaca, 7 arresti per droga: decisivo il cane poliziotto Faro

67

Sette arresti. Li hanno eseguiti a Tor Bella Monaca le forze dell’ordine, nell’ambito di un blitz degli agenti del VI Distretto Casilino insieme ai colleghi della Sezione Volanti e con il supporto dei cani anti droga della Questura di Roma. Nel dettaglil, un uomo di 35 anni e una ragazza di 21 nella loro abitazione nascondevano poco meno di 2 etti di hashish che, al momento del controllo di polizia, avevano gettato dietro un mobile; l’escamotage si è rivelato inutile anche grazie al fiuto del cane Faro. La coppia è stata arrestata perché gravemente indiziata di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L’arresto è stato poi convalidato dal GIP del Tribunale di Roma come richiesto dalla Procura. Anche un’altra coppia di 57 e 54 anni è finita in manette per detenzione di droga ai fini di spaccio. In questo caso la droga detenuta era cocaina cotta ed eroina, e anche qui i due hanno cercato di disfarsi della ‘roba’ lanciandola dalla finestra. Un tentativo inutile, visto che gli investigatori hanno recuperato la droga e proceduto all’arresto. Anche in questo caso la Magistratura ha convalidato l’operato dalla Polizia di Stato. In 3 distinti momenti sono stati poi arrestati una donna di 46 anni, una ragazza di 26 ed un ragazzo 29enne. Tutti e 3 gli indagati sono stati arrestati perché gravemente indiziati di spaccio di sostanze stupefacenti; i tre, con modalità molto simili, sono stati fermati dagli agenti dopo aver ceduto in strada una dose di stupefacente. Nelle relative udienze, i Gip hanno convalidato i singoli arresti.