Tor Bella Monaca, incendio in un parcheggio: due arresti

66

Personale della Polizia di Stato  Sezione di Polizia Giudiziaria presso la Procura di Roma, ha proceduto congiuntamente a personale della Polizia Locale Roma Capitale, VI Gruppo “Torri”, all’esecuzione dell’Ordinanza di Custodia Cautelare in carcere emessa per il delitto di incendio doloso a seguito di una complessa attività d’indagine coordinata dai Magistrati della Procura della Repubblica di Roma. In particolare, nel mese di luglio dell’anno scorso, personale dei Vigili del Fuoco era intervenuto nel parcheggio del VI Municipio del Comune di Roma per un incendio che aveva completamente distrutto due autovetture danneggiandone una terza.

Le indagini hanno consentito di identificare, attraverso le analisi dei sistemi di videosorveglianza della zona, l’autovettura con la quale, dopo aver riempito, presso un vicino distributore, una bottiglia di benzina, un uomo, un 44enne romano pluripregiudicato, ha cosparso di liquido infiammabile un’autovettura e le ha poi dato fuoco; inoltre è stato possibile identificare i soggetti gravemente indiziati dell’incendio, sia tramite l’attività di studio e comparazione delle immagini acquisite, anche mediante l’ausilio di personale specializzato della Polizia Scientifica ed attraverso attività di natura tecnica, sia tramite le tradizionali attività di appostamenti, pedinamenti, escussione di persone informate sui fatti, perquisizioni e sequestri, in particolare il sequestro dei cellulari degli indagati la cui analisi ha consentito di rinvenire ulteriori conferme alle ipotesi investigative.