Giubileo, Gualtieri visita il cantiere di Piazza Pia

68

Sopralluogo del Commissario straordinario di Governo per il Giubileo 2025 e Sindaco di Roma, Roberto Gualtieri, al cantiere di Piazza Pia. Sono infatti partiti il 22 agosto scorso i lavori per la pedonalizzazione, con l’introduzione di verde e di arredi urbani sull’intera area, eliminando il traffico attraverso un nuovo sottovia che si ricongiungerà a quello già esistente, realizzato in occasione del Giubileo 2000. Si ricongiungono in questo modo le aree Castel Sant’Angelo e via della Conciliazione, storicamente in continuità tra loro, al fine di renderle in grado di accogliere il passaggio di milioni di pellegrini. Presenti all’appuntamento anche gli assessori capitolini ai Lavori Pubblici e alla Mobilità, Ornella Segnalini ed Eugenio Patanè, e la Presidente del Municipio Roma I Centro, Lorenza Bonaccorsi.

Il Sindaco Roberto Gualtieri ha spiegato: “Con le opere previste per il Giubileo vogliamo cambiare il volto della città. Qui a Piazza Pia stiamo realizzando un lavoro di straordinaria importanza con cui grazie ad un sottovia libereremo un’area storica dal transito di 3mila auto l’ora realizzando un meraviglioso spazio pedonale tra Castel Sant’Angelo e via della Conciliazione, ricco di elementi di arredo urbano e di spazi verdi. Naturalmente con un cantiere di simili dimensioni in un punto nevralgico della città saranno inevitabili disagi per il traffico ma stiamo lavorando per limitarli al minimo possibile. Abbiamo introdotto e comunicato modifiche alla viabilità e al transito dei mezzi del trasporto pubblico. Ne stiamo monitorando costantemente gli effetti sui flussi di traffico anche al fine di individuare ulteriori misure da introdurre per migliorare la circolazione. Alla fine dei lavori nel dicembre del prossimo anno la nostra città avrà acquisito un nuovo straordinario spazio da regalare al mondo intero e sarà pronta ad accogliere gli oltre 30 milioni di pellegrini attesi”.