“Dal Futurismo all’arte virtuale”, fino al 14 gennaio 2024 in mostra a La Vaccheria

87

La mostra “Dal Futurismo all’arte virtuale”, a cura di Giuliano Gasparotti e Francesco Mazzei, si svolgerà fino al 14 gennaio 2024 presso La Vaccheria, lo spazio espositivo di Roma Capitale gestito dal Municipio IX Roma Eur, che celebra con l’occasione un anno dalla sua apertura. Le opere esposte provengono da due Collezioni private e sono state raccolte dalla Collezione Rosini Gutman a cura di Gianfranco Rosini ed Elisabetta Cuchetti. Con oltre 100 opereda Balla a Calder, da Burri a Dalì, passando per Modigliani, Magritte, Manzoni, Fontana, Klein, Warhol, Niki de Saint Phalle, Liechtenstein, de Chirico e molti altrila mostra si propone di ripercorrere le principali tappe della grande arte rivoluzionaria del ‘900, mettendola in dialogo, grazie ad una suggestiva ambientazione onirica, con installazioni contemporanee di arte immersiva e digitale. L’esposizione, ad ingresso gratuito, è realizzata dal Municipio IX con il supporto di Roma Capitale e con la collaborazione di Zètema Progetto Cultura. Coordinamento organizzativo a cura di Gianfranco Rosini per IconArs S.R.L. La produzione delle ambientazioni artistiche è a cura di Kifitalia.

Info: La Vaccheria, via Giovanni L’Eltore, 35 – Roma Eur

tel. 06.6961221