Torna il pranzo di Ferragosto per chi rimane solo in città

99

Anche quest’anno Roma Capitale organizza un pranzo di Ferragosto per chi è rimasto solo in città. Un’occasione per stare insieme, combattere la solitudine e affrontare il caldo passando una giornata in compagnia in luoghi freschi.

Grazie al lavoro comune tra Assessorato alle Politiche Sociali e alla Salute e Municipi, 1500 persone potranno pranzare gratuitamente il 15 agosto in 16 luoghi diversi della città, nella maggior parte dei casi presso le sedi delle “case sociali degli anziani e del quartiere”.

“Abbiamo confermato per il secondo anno ‘il pranzo di ferragosto’ – spiega l’assessora alle Politiche Sociali e alla Salute Barbara Funari – perché vogliamo che l’iniziativa diventi una tradizione importante per Roma. Un appuntamento che diventa un’occasione  non solo per pranzare in compagnia, ma anche per creare le basi per nuove amicizie e per combattere così la solitudine. In molte sedi sono previsti balli, cocomerate e momenti di festa e di socializzazione. Il pranzo diffuso di ferragosto rappresenta un momento di convivialità importante soprattutto per le persone anziane, fragili o semplicemente con poche relazioni sociali. E’ un segnale significativo, voluto da questa Amministrazione con la collaborazione dei Municipi, che ringrazio, per ricostruire un lavoro prezioso di comunità e per sostenere e stare vicini ai più deboli”.

Consulta le locandine per individuare i luoghi del pranzo del tuo Municipio e prenotare il tuo posto.

Il documento sarà presto aggiornato con le indicazioni relative a tutti i Municipi.