Roma capitale, approvato l’assestamento di bilancio; ecco cosa prevede

174

L’Assemblea capitolina ha approvato l’assestamento di bilancio. Per il triennio 2023-2025 ci saranno nuovi investimenti pari a 786 milioni di euro: sociale, decoro urbano e verde, manutenzione stradale, scuole, attenzione alle fasce più deboli e in particolare ai giovani sono alcuni dei punti fermi del documento votato dall’Aula Giulio Cesare. Una manovra che viene definita “sociale” per la capacità di investire e restituire alla città risorse utili a migliorare la qualità della vita delle romane e dei romani, a cominciare dalle generazioni più giovani. Alcuni dettagli:

*53 milioni di euro in più per la cura del verde, che si aggiungono ai 3,5 milioni per il verde scolastico e ai 2 milioni per i servizi di diserbo stradale;

*36 milioni di euro di fondi in più per il Dipartimento Politiche Sociali, potenziando l’assistenza domiciliare diretta e indiretta. Il numero delle persone assistite potrà essere incrementato di altri 1.300 posti rispetto a quelli già raggiunti con i fondi a bilancio;

*stanziati 10 milioni di euro per il biennio 2023-2024 per garantire il trasporto pubblico gratuito agli under 18 (e non più solo fino ai 10 anni);

*2 milioni di euro per voucher sport da destinare ai ragazzi delle famiglie a basso reddito;

*1 milione di euro sarà destinato anche a incrementare il numero di taxi attrezzati per far viaggiare passeggeri in carrozzina;

* 1,5 milioni saranno destinati per la fornitura dei condizionatori ai nidi comunali;

* 1,5 milioni di euro per la realizzazione di aree all’aperto destinate a tutte le fasce di età e in tutti i Municipi: aree ludiche, playground, aree attrezzate per la pratica sportiva.

Sul fronte della riqualificazione strade si segnala:

Via Veneto

Per il rilancio e la riqualificazione di via Veneto, approvati con una delibera d’indirizzo dell’Assemblea Capitolina, sono stati stanziati 250.000 euro nel 2023 per la progettazione e 2.2500.000 euro per la realizzazione.

Via Walter Tobagi

Con l’approvazione del bilancio parte il progetto di riqualificazione di via Walter Tobagi che dovrà essere completato entro il 2025. La nuova via Tobagi riqualificherà un intero quadrante della città tra il V e il VI municipio, con nuovi marciapiedi per collegare Tor Tre Teste alla fermata della metro c Torre Maura e una pista ciclabile dalla fermata della metro al parco di Tor Tre Teste. Una totale rigenerazione del tratto tra via di Casa Calda e via Casilina nel VI municipio per un importo totale di oltre 9 milioni di euro. Saranno inoltre messi in sicurezza gli attraversamenti pedonali.