Tor Bella Monaca: un arresto per droga, due denunciati per possesso di grimaldelli

68

Continuano i controlli della polizia a Tor Bella Monaca. In concomitanza con l’attività di sgombero effettuata in zonadalla Polizia di Stato e dal personale del Gruppo Sicurezza Sociale Urbana della Polizia di Roma Capitale, gli agenti del VI Distretto Casilino hanno arrestato per droga un cittadino italiano e denunciato per possesso ingiustificato di chiavi alterate o di grimaldelli e per invasione di edifici due cittadini georgiani.

Alcuni degli agenti di Polizia impegnati nello sgombero hanno notato dei movimenti sospetti in Viale Paolo Ferdinando Quaglia e hanno così deciso di procedere alla perquisizione personale di un giovane trovato in possesso di 5 bustine di hashish del peso di 7 grammi e di circa 430 euro in contanti.

Nel corso dell’attività sono stati inoltre scoperti e denunciati 2 cittadini georgiani che abusivamente occupavano uno stabile in via Galopini. Qui i poliziotti hanno rinvenuto all’interno dell’armadio della camera da letto decine di chiavi alterate, grimaldelli e lastre in plastica rigida usate verosimilmente per forzare le serrature di abitazioni o locali e per questo hanno proceduto a denunciarli.