Luglio, weekend stellari al Museo di Roma in Trastevere

170

Museo di Roma in Trastevere scenografia d’eccezione per conferenze e incontri a tema astronomico.

Accade nei primi due fine settimana di luglio grazie all’iniziativa realizzata dagli astronomi del Planetario di Roma e rivolta a tutti.

I week end stellari si svolgono nella Sala Multimediale del museo: appuntamento il sabato e la domenica, alle ore 11 e alle 17. I visitatori viaggeranno tra stelle e pianeti, potranno approfondire tematiche astronomiche e avventurarsi alla scoperta dell’universo e del sistema solare tra spiegazioni scientifiche, storia, arte e narrazioni mitologiche.

Programma

Sabato 1° luglio

Ore 11 – La scoperta dei pianeti mancanti di Luca Nardi

Ore 17 – Identikit di una galassia: la Via Lattea di Stefano Giovanardi

Domenica 2 luglio

Ore 11 – La scoperta dei pianeti mancanti di Luca Nardi

Ore 17 – Viaggio alla scoperta dell’universo: il sistema solare di Gabriele Catanzaro

Sabato 8 luglio

Ore 11 – La scoperta dei pianeti mancanti di Luca Nardi

Ore 17 – La scoperta dei pianeti mancanti di Luca Nardi

Domenica 9 luglio

Ore 11 – Viaggio alla scoperta dell’universo: il sistema solare di Gabriele Catanzaro

Ore 17 – Viaggio alla scoperta dell’universo: la vita delle stelle di Gabriele Catanzaro

Gli appuntamenti

La scoperta dei pianeti mancanti

di Luca Nardi

Ecco la più grande epopea di scoperta planetaria: quella che riguarda la ricerca senza fine dei pianeti mancanti, da Vulcano a Planet Nine passando per Nettuno, Plutone e gli altri pianeti nani. Un filo conduttore lega la scoperta di tutti questi mondi nell’arco di oltre due secoli. Mondi lontani, misteriosi, e talvolta… inesistenti.

Identikit di una galassia: la Via Lattea

di Stefano Giovanardi

Tutti sappiamo che in mezzo al cielo stellato scorre la Via Lattea, ma l’80% degli italiani da casa propria non può più vederla, a causa dell’inquinamento luminoso. È uno dei grandi danni culturali provocati dalla nostra civiltà “illuminata”, che ha ancora troppa paura del buio.

E allora ricominciamo da capo, a riappropriarci della nostra galassia. Con la guida di Stefano Giovanardi, rintracceremo la Via Lattea fra le stelle, risalendo il suo fulgido corso fino alle origini mitiche che la descrivono. Tutte le civiltà del pianeta le hanno attribuito grande rilevanza, dal mondo classico alle culture orientali, fino ai popoli del nord. E dalle prime osservazioni di Galileo che la rivelarono composta di stelle, procederemo a tracciare un identikit sempre più convincente dell’immensa struttura stellare in cui abitiamo.

Viaggio alla scoperta dell’universo: il sistema solare

di Gabriele Catanzaro

Un viaggio divertente alla scoperta del nostro sistema solare immaginando i pianeti come li pensavano in antichità. In questo viaggio potremo conoscerli da vicino con le loro caratteristiche percorrendo le loro distanze e conoscendoli anche attraverso le ultimissime immagini dei telescopi spaziali. In questo viaggio saremo accompagnati da modellini di sonde spaziali e personaggi ricostruiti e creati ad hoc da Gabriele Catanzaro (alias Dottor Stellarium).

Viaggio alla scoperta dell’universo: la vita delle stelle

di Gabriele Catanzaro

Un viaggio divertente alla scoperta delle stelle con le loro caratteristiche differenti. Attraverso l’utilizzo di strumenti autocostruiti e modellini creati da Gabriele Catanzaro (alias Dottor Stellarium) ripercorreremo l’intera vita delle stelle dalla loro nascita alla morte in un vero percorso di scoperta collettiva.

Week end stellari è promosso da Roma Capitale, Assessorato alla Cultura – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali con l’organizzazione di Zètema Progetto Cultura.

Sarà possibile assistere agli incontri con il biglietto d’ingresso al museo, fino a esaurimento dei posti disponibili. Ingresso gratuito con la Mic card. Per maggiori informazioni 060608.

Le altre mostre in corso

Il Museo di Roma in Trastevere ospita in questo periodo anche la suggestiva mostra fotografica Peggy Kleiber. Tutti i giorni della vita (fotografie 1959-1992) e l’interessante esposizione documentaria I Romanisti. Cenacoli e vita artistica da Trastevere al Tridente 1929-1940.

Dal 6 luglio aprirà al pubblico anche la straordinaria mostra fotografica Philippe Halsman. Lampo di genio, dedicata ad uno tra i più originali ed enigmatici ritrattisti del Novecento.

Ulteriori informazioni sul sito del Museo.