Piano periferie, 16 milioni di euro per reti fognarie e idriche: c’è anche il VI Municipio

121

Prosegue il piano di investimenti di Roma Capitale per la riqualificazione delle periferie romane.

Con le delibere approvate in Giunta saranno infatti realizzate opere per il potenziamento e l’adeguamento delle reti idriche e fognarie, a cominciare da 5 zone di Roma a oggi ancora prive di urbanizzazioni primarie. L’iniziativa voluta dagli assessorati ai Lavori pubblici e all’Urbanistica di Roma Capitale sarà realizzata con un investimento di oltre 16 milioni di euro.

“Il risultato di oggi – commentano gli assessori ai Lavori pubblici e Infrastrutture e all’Urbanistica di Roma Capitale, Ornella Segnalini e Maurizio Veloccia – è il primo tassello di un piano strategico che ci consentirà di sbloccare la paralisi della realizzazione di opere primarie in alcune zone e che coinvolgerà anche altri soggetti pubblici. Partiamo da questi primi quartieri della città, per proseguire in futuro anche negli altri che, ancora nel 2023, sono privi di acqua potabile nelle case e di fognature adeguate. Con questi interventi realizziamo opere di urbanizzazione primaria nelle periferie più fragili della città, dove mancano da decenni e restituiamo la dignità e il diritto di godere dei servizi essenziali ai cittadini. Con il Sindaco Gualtieri lavoriamo per eliminare sempre di più la distanza tra centro e periferia, e per migliorare la città in termini di vivibilità, sostenibilità e soprattutto di equità sociale. Ringraziamo i residenti delle zone interessate per il continuo dialogo costruttivo, il Pau e il Csimu per essersi fatto carico di queste importanti opere” concludono Segnalini e Veloccia.

I quartieri interessati sono:

Municipio Roma VI: Acru Giuliano II – Toponimo 8.17 Fosso S. Giuliano 2, dove saranno realizzate la rete idrica per 1,6 milioni di euro e quella fognaria per 4,5 milioni;  Acru Autorecupero OSA – Toponimo 8.3 Fosso dell’Osa dove sarà realizzata la rete idrica con un investimento di 1,6 milioni di euro;

Municipio Roma VIII: Acru Cava Pace – Toponimo 11.3 Cava Pace, dove saranno realizzate la rete idrica per 500.000 mila euro e la rete fognaria per 1,3 milioni;

Municipio Roma XIV: Acru Tragliata – Toponimo 19.8 Tragliatella dove sarà completata la realizzazione del depuratore con un costo di 1,1 milioni di euro (a questo intervento seguiranno quelli sulla rete fognaria e su quella idrica);

Municipio Roma XV: Acru Giustiniana VIII – La Giustiniana nucleo antropizzato Parco di Vejo dove sarà realizzata la rete fognaria con un investimento di 5,6 milioni di euro.