Droga nelle intercapedini dei palazzi e nelle aiuole: arresti a Tor Bella Monaca

138

Nelle note piazze di spaccio della periferia est di Roma, i Carabinieri della Stazione Roma Tor Bella Monaca hanno bloccato tre cittadini del Marocco, tutti senza fissa dimora e con precedenti, trovati in possesso di 24 dosi di hashish, 84 dosi di cocaina, 10 dosi di eroina, in parte occultate nelle loro tasche e in parte all’interno di buche scavate a terra e nelle intercapedini delle palazzine popolari.

Un altro cittadino del Marocco è stato sorpreso a cedere dosi di eroina ad un giovane. Sempre i Carabinieri della Stazione Roma Tor Bella Monaca hanno arrestato anche un 47enne romano sorpreso a occultare una busta all’interno di un’aiuola in via Giovanni Battista Scozza. I Carabinieri lo hanno fermato e hanno recuperato l’involucro che conteneva 10 frammenti di hashish.

Tutti gli arresti sono stati convalidati. É importante precisare che, in considerazione dello stato del procedimento, gli indagati devono considerarsi innocenti fino a sentenza definitiva.