Incendio in via Pratica di Mare: “Colpa della mancata manutenzione”

88

E’ stato domato, dopo diverse ore, il doppio incendio che ha causato danni a diverse aziende agricole in via Pratica di Mare e traffico impazzito per diverse ore ma, per fortuna, nessun danno alle persone.

A dar origine alle fiamme sono state le sterpaglie che crescono ai bordi della strada, e che hanno alimentato le fiamme fino all’altezza di via di Castel Romano. Una situazione che rischia di ripetersi, e che non sembra aver fatto decidere – almeno per il momento – di aumentare le operazioni di manutenzione, necessarie per evitare questo tipo di incidenti.

Una fonte dell’Anas spiega che nella zona “erano previsti interventi manutentivi già da tempo, ma purtroppo il fuoco è arrivato prima di noi”.

Anche dal Comune una fonte anonima conferma che erano in agenda operazioni di cura e taglio del verde che cresce ai bordi di queste strade, dal momento che “ogni estate quest’area è a rischio: con il calore estremo possono generarsi incendi spontanei che vanno a sommarsi a quelli dolosi. La prevenzione è fondamentale, e ciò che è successo lo rende evidente a tutti. Stavolta siamo arrivati tardi”.