Conservazione del suolo, ok alla convenzione con Arsial

28

La Giunta capitolina ha approvato la delibera presentata dall’Assessora all’Agricoltura, Ambiente e Ciclo dei rifiuti Sabrina Alfonsi con cui si attiva una Convenzione tra Roma Capitale e l’Agenzia Regionale per lo Sviluppo e l’Innovazione dell’Agricoltura del Lazio – Arsial per progetti e interventi di protezione e conservazione dei suoli nel territorio comunale.

La Convenzione si inserisce nel quadro del progetto europeo Soil4Life, di cui Roma Capitale è partner, per la governance dei suoli, al fine di ridurne il consumo e contrastare il fenomeno dell’impermeabilizzazione. Il tutto nel rispetto delle Linee guida dell’Unione Europea per la biodiversità 2030 e dell’Agenda Onu 2030; un quadro di obiettivi di lungo periodo per la tutela della biodiversità e la protezione dell’ambiente che Roma Capitale e Arsial condividono.

In particolare, la Convenzione sottoscritta con Arsial prevede la stesura delle Linee Guida per la protezione e conservazione dei suoli del territorio di Roma capitale attraverso una mappatura delle principali tipologie di suolo, interventi per il contrasto dell’impermeabilizzazione, attività di bonifica e di ripristino della fertilità dei terreni. Tale collaborazione porterà, infine, alla elaborazione di una Carta delle Unità di Terre del territorio di Roma Capitale, un importante lavoro cartografico necessario all’attuazione degli interventi di tutela e recupero dei suoli.

“Con questa Convenzione si avvia una reciproca collaborazione fondata, anzitutto, sulla condivisione delle strategie di tutela ambientale indicate dalle Agende delle Nazioni Unite e dell’Unione Europea per il 2030” dichiara l’Assessora Alfonsi. “Il lavoro che si avvia con Arsial, porterà ad una importante acquisizione di dati sullo stato dei suoli nel territorio della capitale e alla programmazione di interventi di recupero e valorizzazione, anche con l’obiettivo di restituire alla produzione agricola terreni degradati o abbandonati”.