Tor Bella Monaca, la legalità in piazza “ad alta voce”

508

Una manifestazione per raccontare una Tor Bella Monaca diversa da quella troppo spesso raccontata. L’hanno organizzata le associazioni TorPiùBella, Nonna Roma, Libera Roma, Spi VI Lega – Comprensorio Roma Est, la 21 luglio e Polo ex Fienile, che hanno marciato tra le vie dello spaccio in una fiaccolata della legalità.

La marcia è stata organizzata dopo la morte di una ragazza, caduta dal tredicesimo piano di via Santa Rita da Cascia.

Il presidente del VI Municipio Nicola Franco ha scritto, a margine della manifestazione: “’Ci vuole coraggio per avere più coraggio’. Le parole di Don Luigi Ciotti intervenuto questa sera al corteo organizzato dalle diverse organizzazioni sociali operanti nel Municipio delle Torri in ricordo di Elisa ,la giovane che ha perso la vita precipitando da una delle Torri di Viale Santa Rita da Cascia cuore di Tor Bella Monaca, sono da spinta per continuare a perseverare nella dura lotta alla droga e alla criminalità organizzata. Dobbiamo essere difesa di chi, come Elisa, non è riuscita a sconfiggere questa maledetta dipendenza e muro contro questo sistema criminale che fa leva sulle fragilità di queste giovani vite. Ribadiamo a gran voce che come rappresenti delle Istituzioni non abbasseremo MAI la guardia ed a fianco delle Forze dell’Ordine, delle Associazioni e dei cittadini tutti, continueremo a lottare per tutti i giovani”.