Sergio Mattarella trasloca da Palermo: il Presidente sarà “romano” per sempre

501

Il Presidente Sergio Mattarella si appresta a diventare definitivamente romano. E’ infatti in corso, a Palermo, il trasloco dalla sua casa di via Libertà, dove ieri sono stati al lavoro operai di un’impresa specializzata di Roma che hanno caricato mobili e suppellettili su un camion per portarli nella nuova abitazione del Capo dello Stato nella Capitale.

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, lasciando Palermo, ha trovato ad attenderlo, davanti alla sua abitazione, una bambina di otto anni, Emilia, accompagnata dalla mamma.

Emilia ha consegnato alla scorta una lettera indirizzata al capo dello Stato. Mattarella, prima di salire in macchina per raggiungere l’aeroporto, si è fermato a parlare con la bambina che frequenta la quarta elementare.