Lazio, oltre un milione di booster. Registrati tre casi di Omicron

537

Superata quota un milione di dosi di richiamo nel Lazio. A darne notizia è stato l’assessore D’Amato, che ha spiegato come la regione abbia superato “il 35 per cento del target, continuiamo così. L’obiettivo a dicembre è quello di raggiungere quota 2 milioni di dosi booster. Abbiamo chiesto alla struttura commissariale un aumento forniture di anticorpi monoclonali. Nella giornata di ieri, martedì 7 dicembre, sono state 55 mila le dosi somministrate con un incremento del 56% rispetto alla settimana precedente. Mancano all’appello oltre 100 mila nella classe di età 40/49 anni che non hanno effettuato la vaccinazione. Invitiamo al più presto a farla, si corre un rischio troppo grande”.

Nel frattempo nel Lazio si sono registrati i primi casi accertati – tre – di variante Omicron.