Tor Bella Monaca, minaccia l’ex moglie con un martello

145

Ha minacciato di morte l’ex moglie prima verbalmente e poi con un martello in mano. E’ accaduto ieri mattina in via Santa Rita da Cascia. Allontanatosi dall’abitazione, T.F., romano di 43anni con vari precedenti di polizia, è stato rintracciato poco dopo dagli agenti della Polizia di Stato del IV Distretto San Basilio e del Commissariato Tuscolano, che, dopo averlo arrestato per maltrattamenti in famiglia, lo hanno accompagnato in carcere.

E’ stato invece sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, G.D., un romano di 41 anni, che durante uno dei controlli da parte degli agenti della Polizia di Stato del VI Distretto Casilino, non è stato reperito né in casa né sul luogo di lavoro, dove quotidianamente era stato autorizzato a recarsi. Per l’uomo, responsabile di evasione, l’Autorità Giudiziaria ha così ripristinato la misura cautelare di detenzione in carcere eseguita ieri pomeriggio dagli stessi agenti.