TorBella: casa popolare disabitata usata come deposito di droga

524

Una casa popolare vuota e usata come deposito per la droga. L’hanno scoperta i poliziotti del commissariato Casilino a Tor Bella Monaca.

Una delle case popolari nei complessi edilizi di viale dell’Archeologia era di fatto disabitata. Ma, unico caso in tutto il piano, aveva una blindatura doppia: quella della porta di ingresso e una gabbia in acciaio davanti a quest’ultima. Il blitz degli agenti, coordinati da Isea Ambroselli, è scattato lo scorso giovedì.

Nell’appartamento hanno trovato e sequestrato più di 200 grammi di cocaina, 100 grammi di hashish, 2.850 euro in contanti e tutto il necessario per preparare le dosi. Il fiuto dei cani cani poliziotto ha consentito di individuare il deposito. Ma gli investigatori della squadra giudiziaria del commissariato nutrivano già dei sospetti su quell’abitazione, apparentemente vuota. All’interno, oltre alla droga, c’era solo una branda. Le indagini puntano ora a risalire ai custodi del deposito.