GIUSEPPE CONTE PUBBLICA LE IMMAGINI DEL COMIZIO A COSENZA E SCATTA LA POLEMICA

246

Mentre i lavoratori della cultura, spettacolo ed intrattenimento sono in attesa di poter
tornare a lavorare senza ricevere alcuna notizia riguardo la prossima stagione invernale in
arrivo, i politici continuano con le loro campagne elettorali e comizi.
A far scattare la polemica su Instagram e non solo da parte di numerosi artisti è stato l’ex
premier Giuseppe Conte il quale ha pubblicato sui social le immagini dell’appuntamento di
Cosenza.
I video e le foto ritraggono una platea abbondante senza alcun distanziamento in barba
alle normative attualmente vigenti e che impediscono agli stessi artisti di potersi esibire e
poter cantare di nuovo dal vivo dopo quasi due anni di pandemia.
Proprio lo scorso agosto ad esempio il rapper Salmo era finito non solo al centro di una
polemica per aver organizzato un concerto ad Olbia, ma era stato anche multato proprio
per l'inosservanza delle misure di contenimento dei contagi.
Il post è stato inondato in pochissimo tempo da commenti di artisti, primo tra tutti Fedez
che si è scagliato contro l'ex premier tramite una serie di stories. “Io credo che tutto questo agli occhi di un lavoratore dello spettacolo potrebbe suonare come una grande ingiustizia” ha commentato.
Tra i commenti Ermal Meta ha scritto “Perché i concerti in questo modo no?”, Bugo “Non
sono solito commentare nei profili dei politici, e non lo sto facendo per ragioni di partito.
Ma questo video, insieme alle foto dei giorni precedenti, sono uno sputo in faccia a tutto il
mondo della musica live e dello spettacolo in generale” e tanti altri si sono uniti alla
discussione.
Non è mancata la risposta da parte di Conte che in un altro video ha voluto rispondere a
Fedez e a tutti gli artisti dando loro ragione.