Roma, riaprono i 400 asili nido

374

Riaprono dal 1° settembre i nidi capitolini. I bambini da 0 a 3 anni, iscritti nelle circa 400 strutture a gestione diretta e indiretta di Roma Capitale per l’anno educativo 2021-2022, sono oltre 16mila.

In virtù della disposizione della Regione Lazio che ha previsto la sospensione del “sistema a bolle”, Roma Capitale torna alla consueta organizzazione dei nidi in sezioni, mantenendo comunque sia la stabilità dei gruppi che le misure di sicurezza previste come l’ingresso scaglionato e la misurazione della temperatura, in aderenza alla normativa vigente.

Come ogni anno, i primi a rientrare saranno i bambini che già l’anno scorso sono stati iscritti al servizio. Per i bambini nuovi iscritti il “progetto accoglienza” di Roma Capitale prevede un inserimento scaglionato e personalizzato.

L’avvio dell’anno educativo segue il D.L. 111/2021 e le circolari esplicative del Ministero dell’Istruzione, in ultimo quella emanata il 30 agosto 2021.