Covid, casi quintuplicati a Roma: “Colpa degli Europei di calcio”

25

Casi di Coronavirus quintuplicati a Roma, oltre quota 500, quando al 10 luglio erano poco più di 120.

I nuovi casi ieri sono stati infatti 557: stesso andamento per i contagi registrati nella Regione Lazio, che conta 681 nuovi positivi (su quasi 33mila test) a fronte di 164 registrati l’11 luglio (su circa 20mila test).

“Stiamo pagando il cosiddetto ‘effetto Gravina’ ma senza complicazioni negli ospedali – ha detto l’assessore regionale alla Sanità Alessio D’Amato – I casi sono ancora destinati ad aumentare per l’effetto del calo di tensione in occasione dei festeggiamenti per gli Europei, che durerà ancora alcuni giorni”.