D’Amato: “La variante delta subentrerà in 3-4 settimane. Ci faremo trovare pronti”

428
ALESSIO D'AMATO ASSESSORE SANITA REGIONE LAZIO

“Viviamo una fase ancora di bassa infezione. Durerà ancora qualche settimana perché poi sappiamo che la variante delta subentrerà e diventerà predominante. Dobbiamo farci trovare pronti”.

E’ così che l’assessore alla Sanità Alessio D’Amato ha spiegato quale sarà l’andamento dei contagi dalla nuova variante che sta creando problemi in Regno Unito. “Pensiamo che da oggi alle prossime tre-quattro settimane avverrà la sostituzione ed un considerevole aumento della presenza della delta e quindi un inevitabile aumento dei contagi. Noi per l’8 agosto prevediamo di arrivare al 70% di vaccinati in doppia dose, per questo anticiperemo AstraZeneca. Speriamo di risolvere con le forniture di Pzifer”.