+ Viaggi +Leggi, musica e libri gratis per i viaggiatori Atac

248

Si chiama “+ Viaggi+Leggi” il progetto sviluppato da Atac in collaborazione con Forum del Libro, Biblioteche di Roma, l’Associazione Liber Liber e Clear Channel Italia che mette a disposizione dei viaggiatori una biblioteca digitale gratuita. I titoli che potranno essere scaricati dai passeggeri su smartphone e tablet vanno dai classici italiani e stranieri alla poesia ma anche saggi d’arte, di teatro e viaggi. A completare l’offerta ci sono anche audiolibri e musica sinfonica e da camera. Inoltre ci sono due sezioni speciali: “Libri da viaggio” che raccoglie racconti brevi della durata un viaggio in metro o in bus e “Libri in lingua, pensata per le comunità straniere, con testi in inglese, francese, spagnolo, bengali e rumeno.

“I passeggeri potranno consultare i titoli delle biblioteche on air, sui pannelli delle pensiline alle fermate degli autobus, a bordo di alcuni treni della linea A e B della metropolitana, nelle apposite bacheche dislocate in diverse stazioni della metro C e sui pannelli dei box dei capolinea dei bus di Termini. Inoltre, nella zona di accesso alla metropolitana della stazione Termini, i viaggiatori troveranno una biblioteca digitale con più di trecento titoli, tra cui due sezioni speciali dedicate rispettivamente a Dante e a Trilussa e ai poeti romaneschi”.

Il progetto fa parte dell’iniziativa di Roma Capitale e-L.OV. Leggere Ovunque. “Sono molto orgogliosa di questa iniziativa” è stato il commento della sindaca Virginia Raggi che ha poi aggiunto “Nel quartiere di Tor Bella Monaca, nel Municipio VI, a febbraio scorso avevamo inaugurato la prima biblioteca e-L.OV. e oggi il progetto si amplia arrivando sulla rete di trasporto pubblico romano, alle fermate degli autobus, sulla metropolitana. Si potranno scaricare gratuitamente centinaia di e-book. L’obiettivo è quello di allargare la platea di lettori e rendere la cultura sempre più accessibile e a disposizione di tutti”.