Vaccini, al via le prenotazioni per i sessantenni

178

Aprono nella notte di oggi le prenotazioni on line per gli anni 61 e 60 (ovvero i nati nel 1960 e 1961 per la vaccinazione anti-Covid. Intanto “aumentano i casi e le terapie intensive, mentre diminuiscono i decessi e i ricoveri”, ha spiegato l’assessore regionale alla Sanità, Alessio D’Amato. Per quanto riguarda i vaccini, oggi è stata superata la soglia di un milione e 300 mila somministrazioni.

“Sulla fascia degli over 80 nel Lazio – ha aggiunto l’assessore – il 60% dei prenotati ha già ricevuto la seconda dose. Ho chiesto alla struttura commissariale di aggiornare  il dato della copertura vaccinale. Il dato Istat sulla popolazione over 80 del Lazio è pari a  400.605. Per gli over 80 sul totale dei prenotati l’87% ha ricevuto la prima dose e il 60% entrambe le dosi, mentre per quanto riguarda gli over 70 anni il 47% dei prenotati ha già ricevuto la prima dose e il 10% anche la seconda dose”.