Tutto pronto per l’E-Prix di Roma

69

Per la terza volta nella storia della Formula E il campionato delle monoposto elettriche farà tappa a Roma con 2 appuntamenti: sabato 10 aprile alle ore 16:04 e domenica 11 aprile alle ore 13:04. A sfidarsi sul Circuito Cittadino dell’EUR che con il suo tracciato lungo 3.385 chilometri è una delle piste più lunghe del calendario, saranno 12 team e 24 piloti. Il circuito di Roma si snoda intorno all’Obelisco di Marconi, con l’iconico Colosseo Quadrato sullo sfondo, ed è stato ridisegnato per la stagione. Rispetto alle altre edizioni presenta rettilinei più lunghi e veloci che offrono maggiori possibilità di sorpasso.

“Un appuntamento entrato nel cuore dei cittadini. Uno spettacolo che mette al centro la mobilità sostenibile e la promozione dell’elettrico”, ha dichiarato la sindaca Virginia Raggi. “Quest’anno purtroppo le restrizioni anti-contagio impongono che l’E-Prix sia svolto a porte chiuse. Tutto questo ha significato uno sforzo organizzativo ancora più importante da parte dell’Amministrazione. Per questo voglio ringraziare tutti coloro che hanno contribuito a quest’importante risultato”.

“Confermare un evento in un periodo così difficile è stata una grande sfida per la nostra città e un grande risultato per l’Amministrazione”, afferma l’assessore Daniele Frongia “Quest’anno, inoltre, prioritario è stato garantire sempre l’accesso al polo vaccinale istituito presso La Nuvola e in questo senso abbiamo lavorato di concerto anche con la Regione Lazio, per poter garantire il nostro supporto e la migliore fruibilità da parte degli utenti interessati alla vaccinazione. Ringrazio l’agenzia Roma Servizi per la Mobilità che ha dedicato sul proprio sito una pagina con informazioni e infografiche specifiche per questa utenza”.