Lazio, si va verso la zona arancione. D’Amato: “Dopo Pasqua possibile rientro a scuola”

456

Arancione in vista per la Regione Lazio. A darne conferma è arrivato anche l’assessore alla Sanità Alessio D’Amato, che ha spiegato – nel corso di un’intervista a Tpi, che “siamo cautamente ottimisti, prevediamo un ulteriore e lieve miglioramento degli indicatori, in particolare domani la stima dell’indice Rt dovrebbe tornare sotto 1 nella nostra regione”.

D’Alessio ha poi ricordato che “due settimane fa l’indicatore era a 1,31, la scorsa settimana eravamo a 1,09 e, secondo le nostre previsioni, domani dovremmo scendere intorno a 0,99, indicando un leggero miglioramento dell’incidenza e della curva epidemica. Il Lazio potrà passare in zona arancione, se i dati rispetteranno le previsioni, anche se solo per pochi giorni prima di Pasqua, quando tutta Italia tornerà in zona rossa”.

Sempre nell’intervista a Tpi l’assessore ha aggiunto: “Confido che, grazie a una positiva evoluzione degli indicatori che dimostrano un miglioramento dell’incidenza della curva dei contagi, dopo le feste le scuole potranno riaprire anche nel Lazio“.