Tor Bella Monaca, era ai domiciliari la donna arrestata per spaccio in via dell’Archeologia

144
E’ stata arrestata con l’accusa di evasione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti una donna romana di 36 anni sorpresa ieri dai Carabinieri della Stazione di Roma Tor bella Monaca nel corso di un’attività antidroga. La pusher, nullafacente e con precedenti, era già sottoposta alla misura cautelare degli arresti domiciliari per reati simili.
I militari hanno notato la donna fuori dal proprio domicilio nei pressi di una piazza di spaccio in Via dell’Archeologia. Fermata per un controllo è stata trovata in possesso di 16 dosi di cocaina, del peso di circa 10 grammi, e della somma contante di 100 euro frutto dell’ attività illecita. La 36enne è stata condotta in caserma e, successivamente, riaccompagnata a casa agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.