CONTINUANO I FURTI NEL VI MUNICIPIO: NEL MIRINO ANCHE LE AUTO

20270

Nel quadrante sud-est della Capitale non bastavano i “topi d’appartamento”, ora nel mirino dei malintenzionati anche le auto.

Non è un periodo per niente facile per i residenti del VI Municipio che da un po’ di tempo vivono nel terrore. Tra disagi dovuti alla gestione dei quartieri da parte dell’amministrazione comunale e a quelli dovuti dalle conseguenze della pandemia, ora i cittadini si ritrovano a dover fronteggiare i numerosi furti che vengono segnalati nei quartieri, soprattutto a Borghesiana.

Nel gruppo social di quartiere vengono segnalati furti e tentativi di infiltrazione nelle abitazioni almeno una o due volte a settimana, post che allarmano continuamente gli abitanti.

Ultimamente però vengono segnalati anche colpi alle auto in sosta: marmitte, griglie, fari e diversi pezzi di ricambio per vetture a quattro ruote sono ora nel mirino dei delinquenti.

La situazione sembra fuori controllo, i criminali non vengono fermati nemmeno dal coprifuoco agendo indisturbatamente anche durante la notte, facendo crescere così il malessere dei residenti.

Numerose le segnalazioni anche durante le festività momento in cui vi era in atto il lockdown parziale e momento in cui in teoria dovevano esserci più controlli da parte delle forze dell’ordine.

Malgrado le segnalazioni alla sicurezza pubblica ancora non sono stati presi provvedimenti deterrenti che possano garantire tranquillità agli abitanti di Borghesiana.