Roma sempre più “smart”, è la quarta citta italiana per l’innovazione

292

Nella classifica ICity Rank 2020 sulle città italiane più intelligenti e sostenibili Roma si è classificata al 4° posto. Dal 2012 Forum PA stila una classifica per valutare il percorso dei centri urbani verso la trasformazione in digitale e l’innovazione. Il rapporto del 2020, che ha visto la Capitale guadagnare 11 posizioni, si è concentrato sul percorso di digitalizzazione delle città italiane basandosi su 8 indicatori: accessibilità online dei servizi pubblici, disponibilità di app di pubblica utilità, adozione delle piattaforme digitali, utilizzo dei social media, rilascio degli open data, trasparenza, implementazione di reti wifi pubbliche e tecnologie di rete intelligenti. Meglio di Roma hanno fatto solo Firenze, Bologna e Milano.

Virgina Raggi ha così commentato la notizia: “Roma deve essere la capitale dell’innovazione, una smart city a portata di cittadino e attrattiva per gli investimenti. È per questo che, nell’ultimo anno, abbiamo modernizzato settori strategici dell’amministrazione: dai servizi online allo smart working, passando per le nuove app dedicate ai cittadini, stiamo trasformando la città in un laboratorio della digitalizzazione”.