Nuovo DPCM – Le regole

20008

Turismo
“Gli italiani che andranno all’estero per turismo dal 21 dicembre al 6 gennaio al rientro dovranno sottoporsi alla quarantena. È una misura chiaramente dissuasiva: non sappiamo dove andranno e se lì saranno permesse feste. Anche gli stranieri che verranno in Italia nello stesso periodo saranno sottoposti a quarantena”.

Scuola
Dal 7 gennaio ripartirà la didattica in presenza “Nessuno vuole impedire la flessibilità e tutte le opzioni che essa può comportare per la scuola” afferma il premier.

Hotel
“Gli alberghi rimangono aperti ma il 31 sera non sarà possibile veglioni o cene: i ristoranti chiuderanno alle 18 e poi solo servizio in camera – ha detto il presidente del Consiglio -. Non vogliamo limitare lo shopping natalizio, abbiamo deciso di far partire il piano Italia cashless. Ho partecipato alla conferenza delle Regioni – ha detto il premier Conte intervenendo a un incontro in occasione della giornata internazionale delle persone con disabilità -: era un passaggio chiave perché abbiamo definito con loro e raccolto le loro osservazioni sulla bozza del Dpcm per gestire la pandemia nelle prossime settimane con particolare attenzione al periodo natalizio”.