Baby Gang: alcool e violenza nella notte

226

Hanno tra i 18 e i 20 anni i cinque componenti della baby gang che nella notte tra mercoledì e giovedì scorso hanno seminato il panico nel quartiere Talenti.

Intorno alle 5 del mattino il gruppo di ragazzi alla fermata del bus di Piazza Bologna hanno preso di mira l’autista della linea 310, colpevole di aver vietato l’ingresso sul bus senza mascherina. Si sono scagliati contro l’uomo, lo hanno colpito con calci e pugni, poi sono scesi dall’autobus e sono fuggiti a piedi lungo viale Jonio.

Decidendo di prendere un’auto hanno fermato un automobilista in marcia colpendolo al volto. La banda si è poi dispersa per le strade del quartiere e la polizia, arrivata sul posto, è riuscita a rintracciare solo due di loro messi ai domiciliari con braccialetto elettronico in attesa di processo. Le ricerche degli altri tre continuano.