Tornano i cinema Drive-in

20321

Quest’anno la pandemia da Coronavirus ha messo in ginocchio il settore dell’intrattenimento costringendo cinema, teatri, discoteche e sale concerti a chiudere.
Durante la quarantena durata all’incirca due mesi gli imprenditori del settore hanno pensato a lungo ad una situazione per arginare il problema e cercare di riprendere la propria attività in tutta sicurezza, ed una delle prime idee è stata quella di riportare i cinema Drive-in.
La moda del cinema direttamente dalla propria auto scoppiò negli anni cinquanta negli Stati Uniti diventando un simbolo sia del boom automobilistico dei tempi che del cinema stesso, con riferimenti in diversi film nel corso dei decenni seguenti.
In Italia il primo drive-in arrivò nella nostra città, precisamente nel 1957 nel quadrante ovest di Roma tra il quartiere Axa e la zona Casal Palocco, con il nome di “Metro Drive In”. Ad oggi il Metro con il suo schermo di cemento da 540 metri quadri e 60mila metri quadri di area calpestabile non opera più, ma al suo posto in questo insolito 2020 sono sorti altri drive in ufficialmente operativi dai primi di luglio.
Giovedì 9 luglio ha inaugurato con grande entusiasmo dell’organizzatore Giuseppe Ciotoli lo spazioso drive-in dedicato a Paolo Ferrari, il quale si trova nell’ampio parcheggio del cinema multisala Cineland di Ostia. L’area vanta di 460 posti auto di 11 file, 50 posti dedicati ai motoveicoli a due ruote, di un maxi schermo da 23 metri x 10 e di un’area food. Disposte sedie sdraio e radioline per gli ospiti in moto e motorino, la frequenza scelta per l’audio dei film è quella di Radio Mambo FM 106.90 che intrattiene il pubblico prima della proiezione sulle note della musica latino americana. La programmazione sarà continuativa fino al 15 settembre. Per informazioni sui film proposti e l’acquisto dei biglietti www.driveincinemapaoloferrari.it .
Il primo ad aver riportato l’aria anni cinquanta è stato il “Sunset Drive In” di Cinecittà, il quale ha dato il via il 3 luglio, sito all’interno degli studi televisivi e cinematografici più grandi d’Europa. Nel settimo municipio la programmazione è stata inaugurata con la proiezione del film “Flashdance” e “Kill Bill” sullo schermo di 100 metri quadri di cui dispone. A disposizione 160 posti auto e capienza massima di 320 persone, l’audio del film viene trasmesso sulla frequenza 104.3 ed è possibile richiedere una radio in caso non si possegga uno stereo nel proprio veicolo. Il sito della manifestazione è www.sunsetdrivein.it.
A Castel Romano a dare vita alla stessa iniziativa è l’omonimo parco tematico “Cinecittà World”, che ha deciso di dedicare dal 17 luglio fino al 6 settembre parte del parcheggio ad uno schermo di 18 metri x 11, 200 posti auto e 100 posti a sedere nelle prime file. Per