Roma oggi è una città ferma – Prima parte

20243

Roma appare ferma, l’economia è al collasso, trasporti e rifiuti sono allo sbando totale. Da uno studio effettuato dalle agenzie di investimenti la città non ha la capacità di attrarre imprese e denaro è superata addirittura da Instambul.
La Capitale d’Italia è ferma nel passato e sta vivendo di vecchie glorie, agli occhi di tutti appare vuota, deserta, buia, senza trasporti, piena di buche e sommersa dall’immondizia, fagocitata da gabbiani feroci e cinghiali avventurieri.

Sul mercato turistico la nostra città che detiene la bellezza di tesori millenari è superata anche da Stoccolma e Copenaghen.
Non dimentichiamo le stazioni della metropolitana chiuse per mesi e mesi nei territori più centrali e destinati al turismo. Una città disperata, una città che in passato ha ispirato il mondo con la sua grandezza, oggi è fanalino di coda in Europa con tassi di crescita del Pil superiore solo ad Atene.