Municipio VI, dopo lo sgombero a Tor Bella Monaca: “Altri sette entro l’anno”

20241

“Sul territorio del sesto municipio sono rimasti altri sette insediamenti abusivi che contiamo di sgomberare entro l’anno”. A parlare è Fulvio Romanelli, assessore alla legalità della giunta di viale Cambellotti a poche ore dallo sgombero che ha interessato l’area adiacente il liceo “E. Amaldi” di Tor Bella Monaca.
Lo sgombero, avvenuto nella mattina di martedì, ha prodotto la demolizione di 9 alloggi di fortuna, tra tende e baracche e identificato 8 persone, di cui 7 uomini e una donna, tutti di nazionalità romena. L’intervento è stato messo in atto dagli agenti del Pronto intervento Centro Storico e del VI Gruppo Torri della Polizia Locale di Roma Capitale, congiuntamente al personale e ai mezzi del Dipartimento Tutela Ambientale e Ama decoro.
“L’area – ha spiegato ancora Romanelli – E’ stata sgomberata già cinque volte, si tratta ormai di un braccio di ferro per liberare il terreno che è comunale”. E annunciando i prossimi sgomberi, ha spiegato: “Sicuramente tra le priorità, c’è lo sgombero dell’accampamento in via Laerte a Torre Angela, poi proseguiremo con quanti resteranno nelle altre zone del municipio”.