Raggi: fasce orarie per alcune attività produttive

224

Con un’ordinanza il Campidoglio ha stabilito che dal prossimo lunedì 18 maggio al 21 giugno le aperture e le chiusure degli esercizi commerciali saranno organizzate in tre fasce distinte.

I negozi di generi alimentari potranno iniziare le attività tra le 7 e le 8 e concluderle entro le 15 oppure dalle 19 e chiudere entro le 21.30.

I laboratori artigianali non alimentari potranno aprire tra le 9.30 e le 10 e chiudere entro le 19.

Infine acconciatori, estetisti, internet point, phone center alzeranno le saracinesche tra le 11 e le 11.30 e le abbasseranno entro le 21.30, non prima delle 19. Libertà di apertura domenicale.

Le nuove regole non riguardano i centri commerciali, i mercati, le tabaccherie, le farmacie.