Torre Maura: in fiamme il centro d’accoglienza

20265

In fiamme 4 stranze del centro di accoglienza di Torre Maura a Via dei Codirossoni. Dalle prime ricostruzioni fatte dalle forze di polizia sembrerebbe un incendio di origine dolosa, appiccato nel tardo pomeriggio da alcuni ospiti della struttura in forma di protesta.

La rivolta è nata in seguito all’installazione di un inferriata che impedisce ai richiedenti asilo di scavalcare ed uscire dal centro. Questo impedimento è scaturito in seguito alla presenza di quattro ospiti risultati positivi al nuovo corona virus.

L’intervento dei vigili del fuoco ha arrestato le fiamme, anche polizia, carabinieri, 118 e vigili urbani sono intervenuti sul posto. Massima attenzione al centro di immigrati che ha già scaturito non poche polemiche tra i residenti.

Nessun ferito grave, solamente uno degli ospiti si è ferito lievemente ad un piede ed è stato trasportato in ospedale. Per garantire la distanza di sicurezza tra gli ospiti del centro, venti persone sono state trasferite in una struttura a Capannelle.