Policlinico Tor Vergata diventa “Defusing emotivo” per ridurre lo stress da pandemia

244

Il Policlinico Tor Vergata ha attivato il progetto “Defusing emotivo”, un supporto per ridurre lo stress degli operatori in prima linea impegnati alla lotta contro il Coronavirus.

Una vera e propria tecnica di “pronto soccorso emotivo” che mira a disinnescare la reazione di allarme e potenziare la resilienza individuale e di gruppo, favorendo meccanismi di difesa solidali, condivisi e non disaggreganti.

“In questo momento di emergenza ritengo sia di fondamentale supporto per i nostri operatori – dichiara il Commissario Straordinario del Ptv Tiziana Frittelli – la considero un dispositivo di protezione importante, così come lo sono guanti e mascherine. Con questi ultimi garantiamo la sicurezza fisica, con il defusing aumentiamo gli strumenti di protezione psichica dei nostri operatori, che in questo momento sono messi a dura prova.