Coronavirus, è ufficiale: due turisti cinesi i primi due casi a Roma

209

Il “virus cinese” sbarca ufficialmente a Roma. I primi due casi accertati di Coronavirus in Italia – due turisti soccorsi mercoledì in un hotel di via Cavour – si trovano ora ricoverati in osservazione all’ospedale Spallanzani di Roma. Ad annunciare il contagio, il premier Giuseppe Conte: “Sono confermati due casi in italia di persone contagiate da coronavirus. Si tratta di due turisti cinesi”. Conte ha annunciato che il traffico aereo da e per la Cina è stato chiuso: “Siamo il primo Paese che adotta una misura cautelativa di questo genere”.

Nel frattempo è stata sigillata la stanza dell’albergo del centro di Roma dove negli ultimi giorni aveva soggiornato la coppia di cinesi ora ricoverata all’ospedale Spallanzani. La comitiva con la quale viaggiavano i due turisti ora in isolamento allo Spallanzani era atterrata all’aeroporto di Milano Malpensa. Il gruppo potrebbe aver fatto tappa in altre città prima di arrivare a Roma.