Movida, sequestrato il Cieloterra di San Lorenzo

246

La discoteca Cieloterra di San Lorenzo posta sotto sequestro. Il locale, noto tra i più giovani, è stato ispezionato dalla Polizia, che ha riscontrato alcune irregolarità: gli estintori non erano in regola e parte delle uscite di emergenza erano sbarrate.

Il Cieloterra è stato controllato nell’ambito di una serie di accertamenti di routine, disposti dal Questore Carmine Esposito, che, dal giorno del suo insediamento, ha messo sotto pressione tutti i titolari delle discoteche romane, con una linea della tolleranza zero verso la movida selvaggia.