Torre Maura, giovane gambizzato in strada: si cerca il colpevole

40

Un ragazzo di venticinque anni di origini marocchine è stato ferito a colpi di pistola ad entrambe le gambe, ma fortunatamente non rischia di morire. L’episodio è avvenuto in via Casilina all’altezza di piazza degli Alcioni, in zona Torre Maura. Ancora da ricostruire la dinamica dell’accaduto al vaglio delle forze dell’ordine, che sono sul posto per i rilievi di rito. Arrivata la chiamata al Numero Unico delle Emergenze 112 sul posto è intervenuto il personale sanitario, che ha preso in carico il ferito e lo ha trasportato al Policlinico di Tor Vergata. Sulla vicenda indaga la Polizia di Stato. Secondo quanto ricostruito finora erano circa le ore 3.30, il quartiere stava dormendo quando alcuni cittadini sono stati svegliati di soprassalto dal rumore degli spari. Diverse le segnalazioni arrivate alle forze dell’ordine con la richiesta urgente d’intervento. Il giovane era in strada ferito. Giunto in ospedale il paziente è stato affidato alle cure dei medici, per gli accertamenti del caso, intervenendo sulle ferite d’arma da fuoco. Ricoverato, ha riportato ferite a tutte e due le gambe, ma le sue condizioni di salute sono stabili, non rischia di morire. Sul luogo della sparatoria sono giunti gli agenti del Distretto Casilino, che hanno svolto i rilievi di rito e indagano per risalire ai responsabile. Al vaglio le immagini delle telecamere di sorveglianza presenti in zona, per verificare se abbiano immortalato il passaggio di chi ha sparato, per individuarlo. Al momento non si esclude alcuna pista, neanche quella dell’intimidazione e del regolamento di conti.