Prato Fiorito, il CDQ incontra il presidente del VI Municipio: “Ecco le priorità per il quartiere”

1162

Fare il punto sulle esigenze dei cittadini e sulle necessità del quartiere di Prato Fiorito. E’ stato questo l’argomento dell’incontro che ha visto protagonisti – in via Lascari, in occasione di un sopralluogo nell’area antistante al Polifunzionale – due rappresentanti del CDQ di Prato Fiorito, il Presidente del VI Municipio Romanella e l’Assessore ai Lavori Pubblici Nicastro.

“Da parte del Municipio abbiamo ricevuto – spiega il presidente del CDQ Egidio Gallozzi – l’impegno a verificare lo stato di avanzamento delle richieste che da tempo erano state evidenziate sul territorio”.

Sette gli argomenti portati all’attenzione delle istituzioni municipali:

1)   Affidamento alla Protezione Civile dei lotti occupati di via Francavilla Fontana.

2)   Ricostruzione del manto stradale e dei relativi passaggi pedonali rialzati in via Pratolungo Casilino.

3)   Cantiere abbandonato della Scuola Carini.

4)   Riqualificazione del Parco dell’acqua e del vino.

5)   Passaggio pedonale sul ponticello-strettoia di via Borghesiana, altezza via Montelepre.

6)   Riparazione ponte-pedoni di legno tra via Montelepre e via Sannicandro di Bari.

7)   Pulizia e bonifica del fosso-pratolungo.

8)   Quando sara’ terminato il polifunzionale – compresa la strada da via Lascari a via Giardinello – la presa in carico da parte del Comune e del Municipio per la messa al bando.

“Per i primi due punti – rimarca Gallozzi – il Presidente e l’Assessore ci hanno assicurato che faranno il possibile per portali a termine nel più breve tempo possibile. Noi continueremo ad informare i cittadini sui risultati delle richieste, avendo la costanza di sensibilizzare continuamente l’amministrazione municipale su tutti gli altri punti”.