Colonie feline protette, consegnate le targhe di riconoscimento

74

Prime targhe e tesserini di riconoscimento delle colonie feline da parte dell’Amministrazione capitolina.

La consegna è stata effettuata da parte dell’Assessora all’Agricoltura, Ambiente e Ciclo dei rifiuti di Roma Capitale Sabrina Alfonsi, del Consigliere capitolino e Delegato ai diritti degli animali della Città Metropolitana Rocco Ferraro e della Presidente dell’Ente Nazionale Protezione Animali Carla Rocchi. Il “riconoscimento” è stato attribuito a due storiche colonie della città, quella di Piazza di Torre Argentina, seguita da quella de “I gatti della Piramide” in Viale di Campo Boario.

“Con questa prima consegna avviamo un percorso di certificazione con cui l’Amministrazione vuole dare riconoscimento e visibilità all’impegno di tanti volontari che si occupano della cura dei gatti della città. Un ulteriore tassello del lavoro che ci vede impegnati nella tutela del benessere degli animali e, con questo progetto, dei gatti per i quali abbiamo attivato un servizio di assistenza veterinaria gratuita per le sterilizzazioni e di fornitura di cibo alle colonie che ne hanno fatto richiesta”, ha dichiarato l’Assessora Alfonsi.

“Un altro passo verso un maggiore riconoscimento giuridico dei referenti delle colonie feline che svolgono un lavoro eccezionale per dare amore e accoglienza ai ‘gatti del Sindaco’ di Roma. In questa direzione andrà il nuovo regolamento sulla tutela e il benessere animale nel quale stiamo inserendo importanti elementi innovativi per assicurare la dovuta attenzione e cura ai gatti della città”, ha aggiunto il Consigliere Ferraro.

Le colonie feline di Roma censite dalle ASL sono oltre 5mila. Le targhe e i tesserini potranno essere ritirati dai referenti delle colonie feline, previa presentazione dell’attestazione di riconoscimento delle ASL di competenza, a partire dall’11 luglio prossimo presso gli Uffici del Dipartimento Ambiente, Circonvallazione Ostiense 191 ogni martedì dalle ore 9 alle ore 16.