Comune, approvata la variazione di bilancio: 620 milioni per la città

92

“E’ stata approvata dall’Assemblea capitolina la variazione di bilancio 2022-2024 che per la sola annualità in corso prevede 620 milioni di euro, tra parte corrente ed investimenti. E’ una manovra fondamentale che permetterà di realizzare interventi strategici per la vita della città. Si tratta di risorse che saranno impiegate in maniera puntuale per il verde e il decoro urbano, per i rifiuti, strade e mobilità, il sociale, l’edilizia popolare e la manutenzione delle scuole. In particolar modo, grazie ad un lavoro che abbiamo portato avanti da tempo e mantenendo un preciso impegno pubblico, abbiamo previsto un contributo di 500 mila euro destinato alle associazioni e ai gestori degli impianti sportivi comunali, un sostegno concreto per fronteggiare le spese di affitto, il caro bollette e le perdite causate dalla pandemia.

E’ un risultato frutto di un proficuo lavoro di squadra tra la giunta e la vicesindaca Scozzese, i consiglieri capitolini che hanno fornito un attento e costruttivo apporto alla discussione in Aula e in Commissione, tutti gli uffici che sono stati impegnati nell’elaborazione della variazione. E’ questo un ulteriore e significativo passaggio per dare impulso alla nostra azione amministrativa, per rilanciare Roma e garantire investimenti e interventi efficaci per tutti i romani”.

Così la Presidente dell’Assemblea Capitolina, Svetlana Celli, commenta il via libera in Aula Giulio Cesare alla variazione di bilancio 2022-2024.