Fiumicino, atterrati 202 passeggeri da Wuhan, la città del coronavirus

237

Duecentodue passeggeri provenienti dalla città di Wuhan, in CIna, sono atterrato a ROma. Non sarebbe una notizia, se non fosse per il fatto che la metropoli cinese è il focolaio del coronavirus che sta mettendo il mondo in allarme. Ai passeggeri sono state applicate le nuove procedure anti-contagio: appositi scanner hanno controllato la temperatura corporea dei passeggeri del volo di linea diretto della China Southern Airlines Cz 645, atterrato alle 4.50 all’aeroporto di Fiumicino. La compagnia vola sullo scalo tre volte a settimana.
Nessuno dei 202 passeggeri aveva i sintomi dell’influenza.